Circ 216 Passaggio della Regione Toscana in zona rossa - organizzazione delle didattiche in presenza e a distanza lunedì 29 e martedì 30 marzo.

Circolare n. 216          Firenze, 27 marzo 2021

 

Prot. N. 4542                                                              

                                    A tutto il personale Docente e Ata

                                    Ai genitori degli alunni

                                                                                               

                                   

 

OGGETTO: Passaggio della Regione Toscana in zona rossa - organizzazione delle didattiche in presenza e a distanzalunedì 29 e martedì 30 marzo.

 

            In base all'Ordinanza del Ministro della Salute del 26 marzo 2021, da lunedì 29 marzo al 6 aprile l'intero territori della Regione Toscana diventerà zona rossa. Alla luce del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, del 2 marzo 2021, sono sospese le lezioni in presenza per le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado; fatte salve le attività in presenza opportunamente programmate per garantire l'inclusione degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.

 

Pertanto, il piano predisposto dall'Istituto, nel rispetto del Piano per la Didattica Digitale Integrata di Istituto, deliberato dagli organi collegiali e coerente con le Linee Guida Ministeriali per la DDI, dispone quanto segue:

  •       Le attività della Scuola dell’Infanzia si svolgeranno in modalità a distanza, tramite Piattaforma Gsuite – Meet  con collegamenti settimanali delle insegnanti con i bambini, della durata di un’ora. Le restanti attività verranno predisposte in modalità asincrona.
  •      Le attività della Scuola Primaria verranno effettuate in modalità a distanza, tramite Piattaforma Gsuite – Meet e comprenderanno collegamenti quotidiani sincroni, che verranno comunicati dai docenti, per un totale di 10 ore settimanali per le classi prime e di 15 ore settimanali per le classi seconde, terze, quarte e quinte. Le restanti attività verranno predisposte in modalità asincrona.
  •       Le attività della Scuola Secondaria di primo grado avranno luogo in modalità a distanza, tramite Gsuite – Meet e consisteranno in collegamenti quotidiani sincroni, per un totale di 18 ore settimanali. Le restanti attività verranno predisposte in modalità asincrona.

 

Viste le richieste pervenute dalle famiglie, per gli alunni con disabilità e Bisogni Educativi Speciali, così come già comunicato con circolare n. 207, prot. N. 4001 del 18 marzo 2021, è stata prevista la possibilità di costituire piccoli gruppi “inclusivi” che consentiranno di “mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica” (DPCM 02/03/2021). Per ragioni organizzative e di sicurezza legate alla pandemia si precisa che, oltre agli alunni dotati di certificazione, sarà ammesso alle attività in presenza in classe un piccolo numero di alunni, selezionati, tra coloro che ne abbiano fatto richiesta, in base ad un criterio di rotazione settimanale per ordine alfabetico.

 

I docenti delle scuole dell'infanzia, delle scuole primarie e i coordinatori di classe della scuola secondaria comunicheranno, tramite email, o registro elettronico, ai rappresentanti di classe l’orario delle lezioni in LEAD (Legami Educativi A Distanza, per la scuola dell'Infanzia) o DDI (per la Scuola Primaria e la Scuola Secondaria), e inviteranno alla presenza a scuola gli studenti che ne abbiano diritto e che ne abbiano fatto richiesta nei giorni scorsi, seguendo i criteri sopra esposti e già comunicati.

Visto il calendario scolastico, l’attivazione delle forme di didattica a distanza o in presenza sarà valida per i giorni di lunedì 29 e martedì 30 marzo (poiché nei giorni successivi inizia il periodo delle vacanze pasquali). Eventuali chiarimenti sulle modalità di rientro dopo le vacanze saranno comunicate appena possibile.

 

La frequenza sarà garantita:

  •  presso la sede direzionale per le scuole primarie “Bechi” e “Don Milani” e la Scuola Secondaria “Piero della Francesca”;
  •  presso la scuola dell’infanzia “Rodari”, agli alunni e docenti della scuola dell’infanzia “Ciari”.

 

Gli orari di frequenza, per i giorni 29 e 30 marzo, saranno:

 

  • Per la Scuola dell’Infanzia e per le classi prime della Scuola Primaria, con orario 9.00-12.20;

 

  •   Per le classi dalla seconda alla quinta:

Scuola Primaria "Bechi", con orario giornaliero 9.00-12.00;

Scuola Primaria "Don Milani", orario giornaliero 9.30-12.30;

 

  •   Per le classi della Scuola Secondaria di primo grado, con orario 9.00 - 13.00.

 

Allo scopo si assicura che:

  •   saranno rispettate tutte le norme vigenti in materia di Prevenzione del Contagio da Sars Cov-2 contenute dei Documenti di riferimento per le normali attività scolastiche e nel Protocollo di Sicurezza della Scuola;
  •   i locali utilizzati saranno sottoposti ad adeguata aereazione e a una igienizzazione accurata da parte dei collaboratori scolastici;
  •   gli alunni saranno seguiti dai docenti di sostegno, dai docenti di classe e, se previsti, da educatori e terapisti.

 

In allegato gli orari della Scuola Secondaria di primo grado.

 

 

            IL DIRIGENTE SCOLASTICO

          Dott.ssa Maria Domenica Torrombacco

            Firma autografa sostituita a mezzo stampa

              ai sensi dell'art3 del DLgsn39/1993

Allegati:
Scarica questo file (orario secondaria.pdf)orario secondaria.pdf[ ]567 kB